Meteo sino al 15 Maggio, TROPPO CAOS, rischio di fenomeni estremi

meteo-sino-al-15-maggio,-troppo-caos,-rischio-di-fenomeni-estremi

METEO SINO AL 15 Maggio 2020. La linea di tendenza prospettata dei modelli matematici, propone un evoluzione abbastanza caotica, infatti avremo parecchia variabilità che si tradurrà in una fase temporalesca per le zone interne durante questo fine settimana, seguita da una forte ondata di calore, che comunque avrà maggiore efficacia soprattutto in Sardegna e in parte Sicilia. Ma in tutta Italia avremo temperature sopra la media.

Advertising
Advertising

In seguito scrutiamo la proiezione di aria fredda di origine artica che tenderà a scendere sensibilmente di latitudine, sfiorando persino l’Italia.

Tutto ciò fa presupporre forti scossoni meteo, e quindi un’accentuazione dell’instabilità atmosferica con la possibilità di fasi di maltempo, con fenomeni anche di forte intensità.

In sostanza, potremmo essere interessati da marcati contrasti termici che favoriranno la genesi di perturbazioni e aree di bassa pressione, quindi potrebbe esserci anche una certa possibilità di avere temporaneo maltempo, con precipitazioni localmente di forte intensità.

Questa è la stagione dei temporali, perciò i fenomeni sono spesso circoscritti ad aree limitate, in queste ci sono occasioni per avere temporali intensi, persino con grandine. In alcune località si potrebbero avere fortissimi acquazzoni che daranno luogo anche nubifragi.

Tutto ciò che abbiamo evidenziato, soprattutto in merito ai temporali anche di forte intensità, alla grandine, non c’è niente di nuovo, in quanto sono fenomeni che normalmente succedono in questo periodo dell’anno.

Rammentiamo che le previsioni meteo con validità sino a 5 giorni hanno una maggiore affidabilità rispetto a quelle a più lungo termine.

LINK rapido alle PREVISIONI METEO dei capoluoghi di regione d’Italia:
– ANCONA

– AOSTA

– BARI

– BOLOGNA

– CAGLIARI

– CAMPOBASSO

– CATANZARO

– FIRENZE

– GENOVA

– L’AQUILA

– MILANO

– NAPOLI

– PALERMO

– PERUGIA

– POTENZA

– ROMA

– TORINO

– TRENTO

– TRIESTE

– VENEZIA

Exit mobile version